Maximum Agium
Massimago deriva da Maximum Agium, dal latino il massimo benessere. L’azienda è incastonata nella vallata di Mezzane, la zona più nascosta della Valpolicella. Appartiene alla famiglia Cracco (il cognome della madre di Camilla) dal 1883. Nel 2003 è stata rinnovata e valorizzata come Cantina e Wine Relais.
history-graph
history-2
Camilla Rossi Chauvenet
Giovane guardiana ed artefice di Massimago.
“Massimago da dolce casa di campagna è diventata un atellier, un laboratorio creativo.
Da 15 anni sta crescendo e si distingue altre cantine per la sua chiara identità.
In questi anni ho imparato molto dalla Natura, dalle persone che credono nel mio progetto e soprattutto dai miei errori e dalle mie soddisfazioni.
Io e Massimago ci teniamo per mano, passo dopo passo, prima o dopo arriveremo, ma per favore non metteteci fretta, il tempo e la Natura sono lenti ed inarrestabili.”